• La scelta di Beppe. Diario di un partigiano delle brigate Lanciotto e Caiani
La scelta di Beppe. Diario di un partigiano delle brigate Lanciotto e Caiani

La scelta di Beppe. Diario di un partigiano delle brigate Lanciotto e Caiani

Dopo l'armistizio del 1943 il fiorentino Giuseppe Tarchiani, detto Beppe, a soli 19 anni abbandona la sua città ormai oc cupata dai tedeschi per unirsi alla Resistenza partigiana. Raggiunge il Mugello e quindi i boschi dell'Appennino tosco-romagnolo, dove si arruola nelle brigate Lanciotto e Caiani. La sua scelta lo porterà ad impugnare le armi, a soffrire fame e freddo, e ad essere testimone di episodi chiave della guerra di liberazione fino al settembre del 1944. Ferito in battaglia, riuscirà a salvarsi e infine a tornare a Firenze. Una storia semplice e allo stesso tempo esemplare, che riporta alla luce senza retorica e fuori da ogni ideologia un pezzo di storia del nostro paese. Vedi di più