• Il doppio. Catalogo artisti italiani 2014
Il doppio. Catalogo artisti italiani 2014

Il doppio. Catalogo artisti italiani 2014

La rappresentazione del doppio ha da sempre affascinato artisti, fotografi, registi, scrittori. La percezione speculare, massima espressione del doppio, è il luogo di mediazione tra dimensioni opposte: materiale e spirituale, finito ed infinito, identità e alterità. Dall'esperienza di Narciso, dal suo incontro con lo specchio d'acqua e dalla vista di sé come altro, si è giunti ad infinite riflessioni. Di fronte allo sdoppiamento Narciso finì con l'implodere, crollando su se stesso e scomparendo nell'abisso aperto dal desiderio di sfuggire ai piaceri del momento per raggiungere dentro e attraverso sé un'alterità opposta alla realtà. Il pensiero psicoanalitico del Novecento di Freud, Lacan, Kerneberg, ha posto l'attenzione proprio sulla creazione del doppio come sintomo patologico del narcisismo. In psicologia dell'arte molti studiosi hanno affermato che la mente umana è composta da due parti: quella reale e quella ideale. L'identificazione dell'io, la coscienza di sé, porta allo sdoppiamento fra soggetto reale e immagine ideale. Vedi di più