• Lupo solitario
Lupo solitario

Lupo solitario

Il sergente Colin Ritt, sniper pluridecorato del 75° Ranger Regiment collocato a riposo a causa di invalidanti ferite su bite in combattimento, accetta di fare parte di un'Unità SWAT del FBI di Atlanta, in Georgia, in qualità di T.F. (Technical Firearms). Sviluppi imprevedibili lo porteranno a partecipare attivamente all'annientamento di un commando ISIS in possesso di una "bomba sporca" (arma radiologica), asserragliato in una Banca di Città. L'operazione finirà nel migliore dei modi ma l'ex sergente dei Rangers, non a proprio agio sotto le ferree regole della catena di comando che disciplina l'attività di questi Reparti Speciali, ritornerà ad operare in Medio Oriente arruolandosi in una compagnia di Contractors. Finirà nella guarnigione di un compound nei pressi di Herat, in Afghanistan, dove si batterà contro un gruppo di cecchini siriani addestrati dai russi in una lotta senza quartiere per la propria vita e quella di un gruppo di ostaggi in mano ai ribelli di Al Quaida. Vedi di più