• Il disordine
Il disordine

Il disordine

Un sabato mattina, in una città dell'America tropicale, sulla riva di un fiume. Horacio si trova di fronte, nel patio di casa, il cadavere martoriato di suo cugino Alvaro, scomparso e dato per morto quarant'anni prima, dopo essere stato arrestato per motivi politici. Omicidio per rapina? Vendetta? Vendetta nei confronti di chi? Del morto, da parte dei suoi antichi avversari politici, o del padrone di casa, un uomo apparentemente innocuo e tranquillo? Nella ricerca delle cause della morte del cugino, e dei suoi assassini, che intraprenderà in modo ossessivo, Horacio ricostruirà una trama inaspettata, che lo porterà a mettere in discussione le ragioni stesse della propria esistenza. Vedi di più