• La cucina dell'era fascista
La cucina dell'era fascista

La cucina dell'era fascista

Cicoria al sugo con soli 20 grammi di burro, lamponi al gelo per non consumare inutilmente grassi e farina, gnocchi di p olenta senza burro dal magnifico aspetto, antipasti di peperoni rossi e verdi, di cetrioli alla siciliana e d'altri ortaggi senza una goccia d'olio, costolette di riso, con un tantino di estratto di carne... "La cucina nell'era fascista" raccoglie le curiose ricette dei tempi di guerra in cui tutto mancava, anche l'olio, il burro, la farina e il caffè. Vedi di più