• Pacem in terris. Lo stupore di una generazione. Atti del 3° Colloquio organizzato dal gruppo «Oggi la parola» (Camaldoli, 31 ottobre-2 novembre 2003)
Pacem in terris. Lo stupore di una generazione. Atti del 3° Colloquio organizzato dal gruppo «Oggi la parola» (Camaldoli, 31 ottobre-2 novembre 2003)

Pacem in terris. Lo stupore di una generazione. Atti del 3° Colloquio organizzato dal gruppo «Oggi la parola» (Camaldoli, 31 ottobre-2 novembre 2003)

Lo scopo del Colloquio, svoltosi a Camaldoli dal 31 ottobre al 2 novembre 2003, non è stato quello di commemorare l'enci clica Pacem in terris del beato papa Giovanni XXIII, ma di mettere in relazione il documento con l'oggi. L'enciclica segnò un modo di considerare il mondo e le cose del mondo con occhio buono, libero da pregiudizi e da ripulse con cui la chiesa l'aveva fino ad allora guardato. Per questo, non solo destò stupore, ma soprattutto registrò lo stupore del papa stesso, che affidava a tutti gli uomini "di buona volontà" un compito possibile e urgente: costruire e favorire la pace, come metodo e fine dell'esistere singolo e collettivo nella storia. Vedi di più