• L' eredità del padre
L' eredità del padre

L' eredità del padre

L'esordio di un giovane scrittore per una serie di racconti che, attraverso le vicende di gente umile e povera, riescono a risvegliare nel lettore sentimenti che, al di là dei luoghi e del tempo, appartengono all'uomo da sempre. Si prova lo stesso smarrimento di Pietro e di Giacomo nel racconto "Le due guerre". Il piccolo protagonista de "Le strade del Carlino" ricorda che la solitudine è soprattutto essere orfani d'affetto e "Paulè Mangianeve" insegna che le mutilazioni non sono solo le ferite di guerra, ma quelle profonde dell'anima. Chiude la raccolta "La gaggia sulla grondaia" che può essere letta come metafora del destino di chiunque si trovi, a un certo momento della vita, a mettere radici in luoghi in cui sembrerebbe impossibile vivere. Vedi di più