• La bestia sopita
La bestia sopita

La bestia sopita

In un'isola del Mediterraneo dopo la Guerra Civile spagnola due bambini, Arturo e suo cugino José Manuel, vivono le loro avventure estive in un'atmosfera di luminosa innocenza. Tra la bellezza del paesaggio e i racconti di vecchi pescatori, si intravedono, però, delle ombre che diventano sempre più minacciose: il padre di José Manuel, un importante funzionario del regime di Franco, e il padre, scomparso, di Arturo di cui nessuno parla. Dal mondo giocoso dell'infanzia i due bambini si accostano al crudele mondo degli adulti. Da quel momento nulla sarà mai più come prima: la vita si trasforma nella lotta tra amore e odio, timore e speranza, amicizia e tradimento, vita e morte. Vedi di più