• Il caso Schmolling
Il caso Schmolling

Il caso Schmolling

Uno dei più significativi documenti dell'attività giuridica di Hoffmann e della sua scrittura in generale. Nella memoria redatta per un processo per omicidio, l'autore, cui spettò il compito di sostenere le tesi dell'accusa, in qualità di consigliere della corte d'appello di Berlino, affronta il tema affascinante della seminfermità mentale, giungendo a conclusioni che rivelano la sua formazione culturale tardo-illuminista. Antesignano di tutti i profili psicologici criminali, ampiamente usati nei moderni metodi di investigazione, "Il Caso Schmolling" rivelerà al lettore un aspetto oscuro e sconosciuto di Hoffmann: quello di consulente esterno del Tribunale Tedesco, cioè del funzionario che decide della vita e della morte di decine di uomini. Vedi di più